Outdoor Experience - Pieve a Sietina e le Terre Barbaritane

Sulle ultime pendici del Pratomagno verso la città di Arezzo si trovano le Terre Barbaritane solcate da antiche vie e impreziosite da antiche Pievi ed Abbazie, le scopriremo camminando nello splendido scenario della campagna Aretina.

  • Rocca Ricciarda
  • Terre Barbaritane
  • Pievi ed Abbazie
Incluso

Servizio Guida Ambientale

Non incluso

Pranzo e trasporti

Durata6 Ore
Portare

Pranzo al sacco a carico partecipante ,scarpe da trekking, mantellina antipioggia, vestirsi a strati con abbigliamento adeguato alla stagione e alle condizioni meteorologiche, borraccia (sul percorso ci sono punti d'acqua per rifornirsi)

PartecipantiMassimo 25 partecipanti

Ulteriori informazioni

Escursione nelle cosiddette “Terre Barbaritane” per scoprire camminando, che oltre alle note emergenze etrusche e romane la storia del territorio Aretino è fortemente legata anche alle popolazioni germaniche, principalmente Longobardi, che qui vissero e dominarono per secoli e successivamente agli imperatori Sassoni che ne fecero metà privilegiata di passaggio della Via Romea Germanica. Visiteremo la Pieve di Sietina per conoscere e ammirare i suoi antichi affreschi e cammineremo circondati da un pregevole contesto paesaggistico in quello che era il territorio dell’antica e potente Abbazia di Campoleone scoprendo anche il Castelluccio e il Vado due piccole e graziose frazioni in riva all’Arno meno conosciute ma con una storia interessante, percorso ad anello è possibile raggiungere il punto di partenza e ritornare con il treno.

Punti di interesse: Giovi, Pieve a Sietina, fiume Arno, Badia Campoleone, Castelluccio, il Vado

Difficoltà: E = escursionistico

Durata: ca 6h

Lunghezza: 12km

 
Scegli la data desiderata e prenota.